Elementi essenziali per l’avviamento di un camion di cibo: cosa devi sapere

Il viaggio di ognuno per avviare un Food Truck è diverso, ma ci sono alcune cose che ogni proprietario di Food Truck dovrebbe incorporare. Che tu stia entrando nel settore come imprenditore, chef o proprietario di un ristorante, non dimenticare questi elementi essenziali lungo la strada!

7. Ricerca del settore

Potresti sapere molto sugli affari, sull’industria alimentare o su come gestire una cucina, ma prima di avviare un Food Truck, devi ancora fare ricerche sull’industria dei food truck. Sarai fortunato a vedere il successo se salti immediatamente all’acquisto di un Food Truck senza fare alcuna ricerca per gettare le basi per un’attività di ristorazione mobile di successo.

Dovresti prenderti del tempo per valutare la concorrenza, apprendere le migliori pratiche e capire come avere successo in questo settore. Imparare tutto sul lavoro è un’opzione. . . ma non è il massimo. Più impari in anticipo, meglio starai.

6. Crea un concetto e un nome

Il tuo concetto di Food Truck definirà il tuo prodotto e il tuo nome è ciò che le persone assoceranno al tuo cibo. Capire queste due cose ti aiuterà a distinguerti e ad avere maggiori possibilità di successo.

Come tutte le cose nel mondo degli affari, trovare un concetto e un nome vincenti non è facile. Puoi seguire il percorso classico con un nome nostalgico e servire ricette di famiglia, oppure puoi espanderti e creare un concetto unico per la tua zona: a te la scelta.

Prenditi il ​​tuo tempo per pensare davvero a queste idee. Cosa puoi vedere cucinare ogni giorno e cosa puoi vedere comprare le persone? C’è una nicchia nella tua zona che non è stata ancora riempita? Non preoccuparti di definire subito l’intero menu. Una cosa interessante del settore dei food truck è che puoi provare più facilmente nuove voci di menu, poiché le persone si aspettano che i menu dei food truck siano unici e interessanti. Anche il cibo fusion che combina diverse cucine è il benvenuto.

5. Disegna il tuo business plan

Tutti gli imprenditori, compresi i proprietari di food truck appena agli inizi, hanno bisogno di un business plan.

Questo piano farà anche di tutto affinché tu non vada in questa azienda con gli occhi chiusi. Avere un buon piano aziendale può anche portare a finanziamenti per la tua attività, poiché lo utilizzi per ottenere fondi da istituti finanziari o per convincere finanziatori che il tuo piano è redditizio.

Mentre molti chef vogliono essere coinvolti subito, un buon piano aziendale ti aiuterà a decidere cosa è possibile fare. Inoltre, ti servirà anche come guida essenziale lungo il tuo percorso.

4. Licenze, permessi, ecc.

Avere le licenze e i permessi adeguati per i camion di cibo è essenziale. Senza questi ingredienti, non sarai in grado di gestire la tua attività; non sono negoziabili. Assicurati di scoprire i diversi requisiti nella tua zona, in quanto possono cambiare a seconda di dove prevedi di utilizzare il tuo camion. Fai la tua ricerca!

3. Sedi

Durante il viaggio per avviare la tua attività di food truck, dovrai iniziare a cercare le posizioni per il tuo camion. Puoi sempre partecipare agli eventi di food truck e offrire un ristoratore per ravvivare le cose e aggiungere un’altra fonte di reddito.

Ricorda solo che, mentre la tua posizione è molto importante, puoi trovare più sedi per aprire un negozio poiché la tua attività è mobile. Non importa dove decidi di aprire un negozio, è ottimo per trovare luoghi con molto traffico pedonale. Assicurati solo di avere i permessi appropriati e segui tutte le leggi locali quando scegli dove parcheggiare.

2. Marketing online

Molti proprietari di food truck vogliono concentrarsi sul loro cibo e sulla loro attività quotidiana nei loro food truck e questo è tutto.

Tuttavia, il marketing deve farsi vedere se prevedi di essere il proprietario di Food Truck di maggior successo che puoi essere. Un paio di cose essenziali di cui hai bisogno sul fronte del marketing online sono un sito web di qualità e l’impegno sui social media. Queste strade ti aiuteranno a mantenere i tuoi clienti informati su dettagli importanti come orari e luoghi, promuovendo al contempo le parti più interessanti come il tuo menu e le offerte speciali settimanali o giornaliere.

Mentre il tuo Food Truck viene costruito, devi iniziare a mettere in ordine questo tipo di cose e assicurarti che siano pronte prima di iniziare a servire il cibo nella tua cucina mobile. Crea un po’ di entusiasmo prima di scendere in strada con la tua nuova attività.

1. Costruisci il tuo camion di cibo

Insieme a tutte queste cose, ovviamente, hai bisogno di un Food Truck. Questa è la base della tua attività. Assicurati di utilizzare un design accattivante che mostri in modo visibile il tuo logo: il tuo camion fungerà da cartellone pubblicitario mobile per promuovere la tua attività ovunque lo guidi. Assicurati di pensare a come vuoi organizzare la tua cucina per ridurre al minimo i disordini e assicurati di avere la configurazione ideale per gestire la tua attività alimentare.

Adesso vai!

Ci sono molte cose diverse di cui avrà bisogno un proprietario di un ristorante per avviare un’attività di food truck, ma i sette ingredienti di cui sopra sono essenziali. Ora che hai un punto di partenza, perché non fare il primo passo oggi?

Vuoi un’idea di come potrebbe essere il tuo Food Truck? Ti consigliamo di dare un’occhiata alle nostre versioni recenti.

Interessato ad entrare nel settore dei food truck? Richiedi un preventivo da noi oggi per iniziare!

Rimani aggiornato su tutto ciò che Gastronetas ha da offrire! Assicurati di metterci mi piace su Facebook e seguici su Twitter e Instagram.

Per ulteriori suggerimenti e ispirazione per il food truck, dai un’occhiata al resto del nostro blog qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *